Forbes parla della Tecnologia ActivePure® e di Aerus

09.07.2017

La soluzione sta nel portare la chimica dall'azione catalitica al punto in cui si nascondono i microrganismi e le particelle offensive. Una delle principali società di filtraggio, Aerus, ha investito oltre $ 10 milioni nell'acquisizione e nello sviluppo di tecnologie spaziali per creare sistemi pratici basati sulla Terra in grado di fare proprio questo. Il loro sistema Active Pure Technology (una variante della ionizzazione catalitica radiante) utilizza l'umidità ambientale nell'aria per rilasciare nell'aria idrossili e perossido di idrogeno dal processo PCO. La ricerca mostra che oltre ad abbattere le sostanze organiche presenti nell'aria, queste molecole si depositano sulle superfici della stanza dove neutralizzano efficacemente i germi." 

Riconoscendo il significativo investimento di Aerus nella commercializzazione di questa tecnologia della NASA, la Space Foundation ha recentemente inserito l'azienda e il suo fondatore nella Space Technology Hall of Fame, un ottimo strumento per evidenziare il contributo che lo spazio dà alla nostra economia. Ci ricorda che Aerus e centinaia di altre aziende fanno i loro soldi usando la tecnologia spaziale e forniscono molti lavori di produzione, nel processo di vendita e distribuzione negli Stati Uniti. Il fondatore di Aerus, Joe Urso ha osservato: "Siamo molto fortunati a vivere in un'epoca in cui la tecnologia e l'innovazione dell'era spaziale hanno implicazioni così notevoli per noi qui sulla Terra". In effetti, lo siamo! .... segue articolo originale